fbpx
FOLLOW US

SEARCH SITE BY TYPING (ESC TO CLOSE)

wedding@robertatorresan.com
Whatsapp +393938646988

Skip to Content

Category Archives: abiti da sposa

Atelier Emé ti regala il Servizio Fotografico per il tuo Matrimonio

Atelier Emé ti regala il Servizio Fotografico per il tuo Matrimonio

Dal 1 Settembre al 15 Dicembre, entra in Atelier Emè e partecipa al Contest #DreamInEme

 

Come ogni nuova stagione che si rispetti, riprendono in autunno i preparativi per i matrimoni del prossimo anno; ed ogni sposa mette in agenda uno degli appuntamenti più importanti in vista del giorno delle sue nozze: la prova dell’abito.

E’ un evento che trascina con sè rituali, emozioni e aspettative; e per viverlo al meglio è decisivo pianificarlo per bene.

Atelier Emé ha pensato proprio a questo, e per rendere la prova dell’abito ancora più carica di aspettative, ha deciso di organizzare un contest davvero speciale per le spose che andranno a provare i loro abiti.

Infatti dal 1 settembre al 15 dicembre 2018,   potrai vincere un servizio fotografico per il tuo matrimonio, del valore di 1500euro, con i fotografi Alberto e Alessandra.

Cosa dovrai fare?

Alla tua prova dell’abito in uno dei punti vendita Atelier Eme in Italia, ricorda di scattarti una foto con la vestaglia Atelier Emé insieme alle tue damigelle, amiche o parenti.

Carica la foto sul tuo profilo Instagram allegando nella caption un breve testo in cui spiegherai perché proprio tu meriti di vincere il contest; inserisci anche gli hashtag #EmeBride, #LoveEme, #EmeWedding, #ConcorsoEme e ricordat di taggare @ateliereme e @mariavittoriapaolillo!

Prenota qui il tuo appuntamento in uno degli Atelier Emè in Italia.

Puoi partecipare dal 1 Settembre al 15 Dicembre 2018; per tutte le info scarica qui il Regolamento completo.

atelier emè

atelier emè

atelier emè

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

Gli Abiti da Sposa di Atelier Lascari. Intervista ad Annagemma.

Gli Abiti da Sposa di Atelier Lascari. Intervista ad Annagemma.

Le borchie sono il suo “marchio di fabbrica”.

Su abiti super leggeri, gonne, cinturini, cappelli.

Il suo stile è inconfondibile, originale, studiato, eclettico.

E’ lo stile di Annagemma Milano, direttore creativo di Atelier Lascari e della collezione ‘Annagemma Milano’.

Di origini siciliane, Annagemma ha collaborato con maison Ferrè, Dior, Valentino e Capucci e dal 1993 si dedica alla moda bridal e alla sperimentazione sartoriale nel suo studio stilistico dell’abito unico a Milano.

Haute Couture e creazioni di lusso tra gli abiti di Annagemma che hanno vestito donne di potere come Anna Wintour e Franca Sozzani.

Ed è proprio alla donna consapevole, quella che sa cosa che vuole e sa scegliere, che la collezione ‘Annagemma Milano’ si rivolge.

Non semplici abiti, ma concetti, “look”.

L’abito non va mai da solo, ma con una sofisticata collezione di accessori che lo rendono unico e impeccabile.

Abbiamo parlato con lei della sua ultima collezione.

 

atelier lascari

 

Annagemma, raccontaci della tua ultima collezione di abiti da sposa. Come si chiama? Quali sono gli elementi che la caratterizzano?

“La collezione si chiama Annagemma Milano. L’ho chiamata così perché è il mio nome e poi perché è stata creata e prodotta interamente a Milano. I tessuti sono italiani e il fatto che sia Made in Milan per me è fondamentale. E’ una collezione che distribuiamo negli atelier più importanti d’Italia e del mondo. Siamo al secondo anno e abbiamo già una liaison commerciale con delle bellissime realtà; realtà che guardano a collezioni contemporanee, come la mia”.

 

atelier lascari

 

Qual è la sposa che vesti?

“E’ una sposa internazionale, che ha viaggiato, che ama la tradizione ma fino a un certo punto. Una sposa che per il giorno del suo matrimonio vuole essere se stessa, non necessariamente in maniera trasgressiva ma sicuramente contemporanea. Il mio non è l’abito ‘bomboniera’, e neanche quello da principessa; vesto una donna consapevole, colta, in carriera, che sa scegliere da sola, anche l’abito per il suo matrimonio”.

 

atelier lascari

Dunque, una donna che sa cosa vuole?

“Assolutamente sì, non c’è espressione migliore”.

 

Qual è, allora, il messaggio che intendi mandare con questa nuova collezione?

“I messaggi sono diversi. Il nostro pay off della collezione dal 2016 è “unexpected bride”, quindi una sposa inaspettata, perché lei è libera di essere se stessa e di vestirsi come vuole. La collezione è nata per comunicare la libertà di scegliere in autonomia. Non è una semplice collezione di abiti, ma di look”.

 

atelier lascari

Cioè? I tuoi abiti raccontano una storia…

“Sì, raccontano una storia, hanno già uno styling al loro interno. L’intera collezione ha uno styling che segue l’abito. Quindi la boutique, quindi poi la sposa, può crearsi all’interno della collezione il suo look. E lo stesso termine look che ho portato dalla mia esperienza a Parigi, avendo diretto il rilancio della Maison Schiaparelli, a fianco di Christian Lacroix. Ho anche formato e diretto gli ateliers di Parigi e Milano nelle prime collezioni Schiaparelli, curando personalmente clienti e celebrities internazionali. E’ lì che ho toccato da vicino l’Alta Moda. La vera Alta Moda”.

 

Da lì la tua intenzione di realizzare non semplici abiti, ma veri e propri look, dei concetti.

“Sì. Look è già il primo termine che vuol dire un insieme di pezzi che formano un outfit, un’immagine. Io non vendo, non realizzo, non disegno il singolo abito. Ma Interi look, concetti. Nei negozi non venderò mai gli accessori separati dagli abiti. Un look personalizzabile. La sposa può crearselo modificando gli accessori. C’è un lavoro di moda e di styling, questa è la novità”.

 

Parlando di tessuti… Su cosa hai puntato?

“Io amo molto gli abiti leggeri. Sono quelli che mi contraddistinguono e che porto avanti sempre. Non stravolgo ogni anno la mia collezione, cambiando completamente tessuti e modelli. Riconfermo esattamente quello che penso: sono partita con linee leggerissime, ampie e scivolate, leggere al tatto e al movimento. Abiti che ti fanno sentire libera, felice. Ma non solo linee scivolate. Ho dato spazio anche a modelli più ampi: so costruire il volume nella leggerezza, non con dieci strati ma con due, tre sapientemente abbinati ma assolutamente leggeri. Tra i tessuti che utilizzo c’è il mikado, i pizzi francesi, il tulle. Ci sono i tessuti che creo io, per esempio il mio point d’esprit con le borchie. Probabilmente la mia collezione borchiata è stata la prima nella storia della moda bridal. Borchie che continuerò a riproporre anche quest’anno. Sono il mio marchio di fabbrica, il mio leitmotiv che mi porto sempre dietro”. 

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

 

READ MORE

Le più belle sfilate da Si Sposa Italia 2018

Le più belle sfilate da Si Sposa Italia 2018.

Di ritorno dalle giornate di Si Sposa Italia 2018, sono ancora nei miei occhi le splendide creazioni ammirate durante le sfilate di Milano.

Si sono alternati alcuni degli stilisti più apprezzati e ho avuto l’opportunità di parlarci a tu per tu e farmi raccontare come avevano immaginato le loro spose.

Elisabetta Polignano, Antonio Riva, BluMarien Sposa, Maison Signore, sono solo alcuni dei designer che trovate in questi video, ma ho voluto inserire anche una carrellata di nterviste raccolte da Sposi Magazine, per far parlare alcune delle wedding planners italiane più affermate, proprio per sentire dalla loro voce quali segnali e quali tendenze  avessero colto nelle sfilate di Si Sposa Italia 2018.

 

 

La Sfilata di Antonio Riva

 

La sfilata di Elisabetta Polignano

 

La Sfilata di BluMarine Sposa

 

La Sfilata di Maison Signore

 

L’opinione delle Wedding Planners italiane.

Abbiamo chiesto il punto di vista della Signora Livia Dell’Orefice, titolare dell’atelier romano “Il Giardino Fiorito delle Spose”:

“Si Sposa Italia 2018 anticipa tutte le fiere del settore ottenendo un enorme successo di pubblico e aziende,
una grandissima intuizione da parte degli organizzatori a mio avviso.
Come Buyer ho percepito una fiera molto frizzante e piena di energia, tantissime le proposte delle aziende, moltissime rispetto gli  anni passati, tutte di un buon livello.
E’ stata una fiera estremante godibile dal punto di vista delle collezioni, il made in Italy propositivo e potente come non lo vedevo da anni.
Ottima la presenza  di nuovi giovani stilisti che ci fa ben sperare nel futuro delle produzioni del Made in Italy.
Le sfilate sono state importanti, innovative e molto coinvolgenti.
Finalmente si sentiva un’aria positiva ed energica.
Torno da Milano carica come non mai, piena di nuove idee e proposte per il mio atelier, sono estremamente soddisfatta”

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Quali sono i trends per gli abiti da sposa del 2017? Tra mode che tornano e mode che cercano di trovare nuovi spazi, l’unica certezza garantita è sempre la stessa: l’abito da sposa è il grande ed unico protagonista del giorno del matrimonio, insieme alla sposa ovviamente. Ma l’abito da sposa rimane il centro dell’attenzione di tutti gli sguardi, il bersaglio di tutti i fotografi. E allora quali saranno i trends del 2017, tanto per cambiare?

Quando la sposa farà il suo ingresso in chiesa sarà il momento più emozionante di tutta la giornata e nessuno riuscirà a staccarle gli occhi di dosso, ammirandone la bellezza e il vestito. Lo sposo e gli invitati rimarranno abbagliati mentre la sposa procederà lentamente verso l’altare. Le foto più belle saranno certamente quelle della sposa nel suo indimenticabile abito, le foto alle quali lei si affezionerà di più in assoluto. I complimenti per l’abito si ripeteranno fino alla fine della giornata, e per molto tempo ancora dopo il giorno delle nozze.

Puntare su un abito minimal è una scelta che dipende dallo stile del matrimonio e dalla personalità della sposa. In altri casi la sposa vuole fare di sè una vera e propria icona di stile, e creare con l’abito un momento memorabile e quasi “immortale” nei ricordi di tutti. E gli stilisti che possono aiutare una sposa in questo obiettivo così ambizioso di certo non mancano…

Vi proponiamo allora una carrellata di foto di abiti spettacolari, dei veri e propri oggeti del desiderio, quegli abiti che tanto fanno sospirare le future spose, fino a farle piangere al momento della prova.

Scorri le immagini degli abiti da sposa per il 2017 creati da Jenny Packham, Maggie Sottero, Lorenzo Rossi, Lili Hod e Pronovias.

 

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

Gli Abiti da Sposa più Spettacolari del 2017.

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

L’eleganza e l’armonia degli abiti di La Maison Blanche

L’eleganza e l’armonia degli abiti di La Maison Blanche.

Incontriamo Davide e Ilaria, creatori e ispiratori di La Maison Blanche, una delle boutique più famose a Roma, meta obbligata per le spose che desiderano vivere una favola fin dal magico momento della ricerca dell’abito. Sentiamo dalla loro esperienza cosa si cela dietro la fama di questo Atelier; dalle loro parole anche qualche preziosa indicazione per tutte le spose…

 

Davide e Ilaria, raccontateci la vostra storia e quella di La Maison Blanche.

Io, Davide Raciti insieme a Ilaria Barzagli abbiamo voluto creare una nostra realtà dopo anni di lavoro nel settore wedding e Haute Couture rispettivamente come direttore commerciale e come boutique manager per varie aziende. La Maison Blanche è una boutique fondata su una logica multi-brand che permette alle clienti di avere una selezionata scelta di abiti tra i marchi notoriamente più richiesti tra le future spose. E’ un microcosmo che vuole accogliere le clienti in un mondo fatato dove è possibile entrare dimenticandosi per un po’ di tempo la realtà quotidiana sentendosi avvolgere dal profumo che si respira tra i magnifici abiti candidi.

 

La Maison Blanche è una istituzione a Roma per gli abiti da sposa, quale è la vostra fonte di ispirazione, cosa vi ha portato a diventare un Atelier di riferimento?

Ogni giorno cerchiamo di trovare nuove fonti di ispirazioni, specialmente tra le realtà estere sempre ricche di novità. La mission de La Maison Blanche è di interpretare l’abito da sposa in maniera glamour ed elegante affinché la cliente si senta per quel giorno una moderna principessa delle fiabe.

 

la maison blanche

 

Immagino abbiate fatto delle scelte importanti, chi è la sposa alla quale vi rivolgete?

La sposa alla quale ci rivolgiamo non è un tipo in particolare ma cerchiamo di riuscire ad accontentare, con la scelta delle collezioni presenti in atelier, un pubblico variegato che comprende la cliente più moderna e sofisticata a quella più lineare e romantica.

 

Un grande lavoro viene svolto nella scelta degli abiti da proporre alle spose, quali sono i marchi preferiti dalle vostre clienti?

La scelta dei Brands da proporre alle spose è una lavoro lungo e laborioso che viene fatto durante tutto l’arco dell’anno. Cerchiamo di proporre il meglio che offre l’universo sposa creando con gli stilisti una vera fidelizzazione. Antonio Riva è lo stilista architetto per eccellenza che crea abiti scultorei molto amati in tutto il mondo e riconoscibili per le loro strutture uniche. Celestina Agostino è una stilista francese che crea abiti molto romantici, con tessuti preziosi e leggeri come il pizzo chantilly che rendono i suoi abiti eterei e delicati, con un sapore boho chic e vagamente retrò. Questi sono solo due esempi di ciò che potete trovare all’ interno del nostro atelier.

 

la maison blanche

 

Le  spose sono sempre alla ricerca di consigli preziosi per scegliere l’abito giusto, approfittiamo allora per avere qualche suggerimento direttamente dai titolari di un atelier così prestigioso.

Il nostro consiglio più prezioso che sempre diciamo alle future clienti è che quando si guardano non devono dire “che bell’ abito”, ma “che bella che sono in questo abito”. Se lo pensano le spose allora quel giorno nessun invitato ricorderà solo il vestito, ma porterà con se l’immagine di una bellissima sposa perfetta per il suo wedding day.

 

Parlando invece del matrimonio più in generale, quali sono le domande che vi sentite rivolgere più spesso dagli sposi? Quale è secondo voi la formula vincente per quello che viene solitamente definito “un matrimonio da sogno”?

Le spose ci rivolgono tante domande inerenti all’ outfit perfetto, chiedono consigli di trucco, acconciatura , il bouquet migliore per il proprio abito , se bisogna portare il velo oppure i guanti e tanti altri consigli che il nostro staff cerca di soddisfare nel migliore dei modi perché ogni dettaglio è importante affinché la sposa risulti elegante. Secondo la nostra filosofia un matrimonio da sogno è quando tutto risulta essere in armonia senza eccessi, senza caricare troppo i dettagli ma rimanendo nella semplicità e nella sobrietà delle cose. Non bisogna ostentare nulla ma ricordare sempre che il matrimonio non è una passerella di un red carpet ma la realizzazione di un sogno che si chiama vita.

Grazie di cuore a Davide Raciti e Ilaria Barzagli di La Maison Blanche

la maison blanche

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

18 Bellissimi Abiti da Sposa visti di Schiena

18 Bellissimi Abiti da Sposa visti di Schiena.

Tutte voi sapete quanto sia importante la schiena in un abito da sposa; e lo sanno bene anche gli occhi di tutti coloro che vi ammireranno appena sarete entrata in chiesa, perchè è quella l’immagine che rimarrà impressa a lungo negli sguardi dei vostri invitati, e del fotografo.

Ecco perchè le spose, e chi crea gli abiti per loro, danno così tanta importanza anche all’abito visto da dietro. O perlomeno dovrebbero.

Ed è per questo motivo che ho raccolto qui le foto di 18 bellissimi abiti da sposa visti di schiena, selezionati tra i migliori presentati nelle recenti sfilate per la prossima stagione.

Vi troverete le creazioni di: Allure, Alvin Valenta, Amsale, Angel Sanchez, Christos Costarellos, Elizabeth Fillmore, Hailey Paige, Inbal Dror, Lazaro, Mira Zwillinger, Monique Lhuillier, Oscar de la Renta, Reem Acra, Theia e Watters.

Ammirateli, immaginateli, sognateli, e provate a sentire le sensazioni che riescono a trasmettervi. Quando sarà il momento di indossare il vostro, sarà una di queste emozioni a guidarvi nella scelta.

 

Per ora godetevi questa carrellata di bellissimi abiti da sposa.

 

bellissimi abiti da sposa

bellissimi abiti da sposa

bellissimi abiti da sposa

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

Il meglio delle tendenze moda per la sposa 2016

Il meglio delle tendenze moda per la sposa 2016.

La Bridal Fashion Week di New York ha permesso di vedere e capire quali saranno le tendenze moda per la sposa 2016; infatti i migliori stilisti hanno finalmente svelato novità e gusti per gli abiti da sposa della prossima stagione. Vediamo allora le tendenze più calde, per dare delle idee brillanti alle nostre future spose.

 

Tessuti Morbidi e Fluttuanti. Gli Abiti da sposa stanno assumendo un aspetto più morbido grazie a tessuti e  silhouette più “rilassati”. Anche i tessuti trasparenti sembrano essere ai primi posti nelle preferenze degli stilisti in questo momento, donando agli abiti un look femminile molto morbido.

 

Versatilità. Nelle tendenze moda per la sposa 2016 gli abiti sembrano essere diventati più versatili, il che li rende regolabili per essere indossati in modi diversi, permettendo così alle spose di utilizzare lo stesso vestito per un look “mattina e sera”. Gli abiti da sposa corti, per esempio, possono essere indossati con una gonna grande sopra per un look tradizionale di giorno, che sarà poi rimossa la sera. Un altro esempio è quello di abiti a maniche lunghe che si trasformano in abiti senza spalline.

 

Minimalismo moderno: Alcuni dei look più alla moda nella prossima stagione saranno ispirati a delle linee pulite. Questo concetto estetico è ‘ideale per la sposa che vuole essere chic, elegante e sobria nel giorno delle nozze.

 

Pizzo Reinventato. Una tendenza continua; le spose amano ancora il pizzo e questo sarà sempre un trend duraturo, ma verrà ora utilizzato in modi diversi. Piuttosto che coprire l’intero abito con il pizzo, è ora utilizzato come un particolare o un dettaglio all’interno del vestito. Molto popolari sono ad esempio le giacche in pizzo sopra il vestito. Queste sono particolarmente utili per un matrimonio religioso nel caso in cui la sposa opti per un abito senza spalline, e abbia bisogno di coprire le spalle e le braccia durante la cerimonia in chiesa.

 

Scollature e Colli Alti.  Le scollature vertiginose quest’anno hanno regnato sulle passerelle e sui tappeti rossi, imperversando nello star system, e ovviamente questa tendenza è stata trasferita alle spose più audaci. Ma ogni moda ha il suo opposto, e magicamente stiamo assistendo anche al ritorno dei colli alti e di abiti molto più castigati.

 

tendenze moda per la sposa 2016

tendenze moda per la sposa 2016

Tendenze moda per la sposa 2016

 

Tendenze moda per la sposa 2016Tendenze moda per la sposa 2016

Tendenze moda per la sposa 2016

Tendenze moda per la sposa 2016

Tendenze moda per la sposa 2016

Credits: Reem Acra | Mira Zwillinger | Carolina Herrera | Angel Sanchez | Houghton Bride | Monique Lhuillier

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

Cosa Fare con il Tuo Abito da Sposa Usato?

Cosa fare con il tuo abito da sposa usato?

Che si tratti di seta, raso o pizzo, l’abito da sposa usato è molto più che un semplice abito da mettere nell’armadio e dimenticare in soffitta. Per molte spose, l’abito è l’incarnazione del loro stile e della loro storia d’amore personale.

Le donne moderne credono molto poco alle fiabe, ma indossare un abito da principessa il giorno delle nozze può donare un po’ di magia a chiunque. Con tutte queste emozioni implicate, decidere cosa fare con il tuo abito dopo le nozze può essere una scelta molto difficile.

Molte di voi decidono di conservare l’abito: in quel caso è bene appenderlo subito dopo le nozze, ed affidarlo poi ad una lavanderia professionale specializzata in abiti da sposa, in particolare in caso di macchie di champagne. Conserverete l’abito in una scatola sigillata posizionata su uno scaffale alto o in un armadio.

 

abito da sposa usato

 

Qui di seguito ci sono invece dieci idee molto più creative da realizzare con il vostro abito da sposa usato:

  • Portalo da una sarta e trasformalo in un abito da sera o in un completo di lingerie.
  • Ricavane un abitino per il battesimo di tua figlia.
  • Crea una galleria di abiti di famiglia, da tramandare e consolidare nel tempo.
  • Donalo al Monastero di Santa Rita da Cascia, verrà messo a disposizione delle spose che non se lo possono permettere.
  • Vendilo su abitidasposausati.eu
  • Mettilo all’asta per una causa benefica.
  • “Trash your Dress”: ormai da qualche anno va di moda il servizio fotografico post-matrimonio in cui l’abito da sposa usato viene distrutto, rovinato o messo a dura prova, come? Nel mare, in spiaggia, in un prato oppure nella polvere…
  • Usa parti del vestito per creazioni assolutamente originali, come ad esempio le decorazioni delle cornici dove hai esposto le foto del tuo matrimonio.

photocredits | TheWeddingTraveller

 

 Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

Abito da Sposa: 5 Idee per Mixare Stile Classico e Moderno

Abito da Sposa: 5 Idee per Mixare Stile Classico e Moderno

Il tuo abito da sposa è qualcosa di più di una semplice scelta legata alla moda. Esprime la tua personalità, ed è la manifestazione dei sogni della tua  infanzia, quando iniziavi ad immaginare il giorno delle tue nozze.

Gli abiti negli stili relativamente più classici sono i più propensi a resistere alla prova del tempo, producendo immagini bellissime che non sembreranno mai superate. Questo non significa che non si possa propendere per alcune delle tendenze più recenti.

Per un look che sia di tendenza e includa un omaggio alla classica eleganza delle nozze, provate alcuni di questi trend.

 

Tocchi di colore

Se il bianco non è mai stato il vostro colore, siete fortunate, perché le spose si stanno lentamente allontanando dalla tavolozza monocromatica del classico abito bianco. Prova i toni del beige o dell’avorio, se li senti tuoi. E per la sposa davvero audace, aggiungi un tocco di colore. Le tonalità del rosso e del rosa, e persino i veli azzurri possono aggiungere vita ad un abito da sposa troppo ingessato. Se il resto del tuo look è classico e sobrio, non sembrerete più così antiche nelle foto.

 

Abiti multipli

Se non è possibile decidere tra la tradizione e qualcosa di più audace, c’è una buona notizia: non dovete scegliere per forza una sola delle due opzioni. Molte Spose stanno sempre più optando per due abiti – uno formale per la cerimonia e uno più moderno per il ricevimento. Prova a prendere i vestiti in due stili completamente diversi per ottenere il massimo dal tuo look – e per avere una grande varietà di foto.

 

Il Ritorno del Pizzo  

Il Pizzo non passa mai di moda, il che lo rende la scelta perfetta per eleganti foto che resisteranno alla prova del tempo. Le Spose di questa stagione stanno cercando una soluzione molto glamour, coprendosi di pizzo dalla testa ai piedi. Se questo è un po’ troppo azzardato per i vostri gusti, provate solo dei bordi di pizzo sul velo o un tocco di pizzo per esaltare il collo.

 

Scollature mozzafiato 

Non è solo la silhouette del vestito che conta; è anche la scollatura. La scollatura giusta può fare la differenza, esaltando il vostro corpo ed il viso. Le spose più alla moda stanno scegliendo delle scollature finte, che diano solo l’illusione dell’effetto della scollatura. Se preferite qualcosa di un po ‘meno vistoso, provate un abito da sposa con una scollatura squadrata.

 

Applicazioni ovunque

Per un look veramente glamour, ispiratevi al mondo di Hollywood e cercate per un abito impreziosito da strass, cristalli o perle. Se preferite un look sobrio,  limitate le applicazioni ad una singola posizione, oppure al contrario, se vi sentite in vena di esagerare, scegliete un abito impreziosito in tutta la sua figura. Quest’ultima opzione vi farà brillare anche nelle foto più anonime.

photocredits | austinscarlett.com

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE

Le tendenze degli Abiti da Sposa per la Primavera 2015

Le tendenze degli Abiti da Sposa per la Primavera 2015.

La primavera 2015 si sta avvicinando per le spose che hanno già iniziato a pianificare i loro matrimonio, e ci affacciamo quindi a vedere quali saranno le tendenze per gli abiti da sposa.
Ogni stagione presenta una serie di nuove tendenze, come è accaduto la scorsa primavera, con alcune scollature inedite, delle gonne innovative, tanti colori e tanti accessori.
Rispetto alle presentazioni dei nuovi abiti degli anni scorsi, le sfilate per il 2015 hanno instillato una ventata di entusiasmo per quello che si preannuncia accadrà nel mondo degli abiti da sposa: scollature sotto la spalla, colori audaci, sopraggonna in tulle, mantelle e colli hanno ispirato molte delle collezioni degli stilisti della primavera 2015.

Le scollature sotto la spalla erano una evoluzione naturale per molti stilisti come Oscar de la Renta ad esempio. Nelle stagioni precedenti le scollature ad una spalla, le scollature finte e le maniche lunghe avevano avuto il monopolio delle sfilate. Questa volta le spose potranno indossare un abito con le maniche, ma senza sembrare troppo coperte.

Successivamente, nuovi colori sono emersi in molte delle sfilate dei sarti più celebri: blue, grigi, e persino il verde menta hanno rubato i riflettori al rosso, all’avorio, e, naturalmente, agli abiti bianchi che siamo abituati a vedere.

Gli abiti più creativi vantavano gonne convertibili, in particolare in tulle. Stilisti come Hayley Paige e Theia hanno infatti realizzato nuove silhouette che offrono alcune opzioni versatili, stravaganti e moderne per il grande giorno, con l’aggiunta di un atmosfera giocosa ed eterea.

Le spose che vogliono un effetto di grande impatto scenico quando faranno il loro ingresso in chiesa, apprezzeranno l’uso di un mantello. Che si tratti di un semplice finto mantello o di un travolgente cappotto a tutta lunghezza come quello di Angel Sanchez, un mantello permette di coprirvi per la cerimonia e di scoprire un nuovo look al ricevimento.

Ultimo ma non meno importante, scoprirete la novità dei colli nei top di pizzo, degli abiti di Marchesa, Mira Zwillinger e Naeem Khan, che daranno al vostro abito una finitura regale.

 

abiti da sposa 2015 primavera

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

READ MORE